Se la chiamiamo forza di vendita, una ragione ci sarà pure.

La forza di vendita dovrebbe essere il propulsore dello sviluppo aziendale. Soprattutto in momenti come questi, in cui c’è bisogno di far decollare la ripresa, tutti guardano al commerciale aspettando che faccia il miracolo.

Una sconveniente verità: non sempre la forza di vendita riesce a esprimere tutta la forza che servirebbe per sviluppare nuovo business. Alla base,  vi è un ostacolo di tipo psicologico, la cosiddetta resistenza alla vendita, che affligge moltissimi commerciali. Il fenomeno è ben documentato (si tratta di una specie di un corto circuito emotivo che distoglie energia dalla ricerca di nuovo business) ma rimane un tabù. A questo, si aggiungono motivi di tipo organizzativo: perseguire nuove opportunità di business richiede la capacità di impostare una strategia, di organizzare molto efficientemente il proprio tempo e di conoscere i trucchi con cui gestire i contatti freddi. Non tutte le forze di vendita hanno messo a punto queste competenze.

Alla fine, ci si ritrova con tanti bravissimi agricoltori e pochi cacciatori.

Una buona notizia: le ragioni per cui sviluppare nuovo business risulta difficile sono state studiate e documentate. Alcune best practice hanno dato ottimi risultati in contesti anche molto diversi. Riuscire a creare sempre nuove opportunità di business rimane una sfida, ma con un approccio sistematico, non una sfida impossibile.

Se la vostra strategia aziendale è orientata alla crescita e la vostra forza di vendita deve fare da motore dello sviluppo, venite al  seminario gratuito offerto da Learning Edge srl in collaborazione con l’Associazione Italiana per il Marketing, le Vendite e la Comunicazione (ADICO).

Vi aspettiamo il 5 ottobre dalle 17:30 alle 19:00 nella sede di Learning Edge, in viale Majno, 10 a Milano. Aperitivo a seguire.

Avete perso questo seminario ma vi interessa l’argomento? Scriveteci per ricevere informazioni e materiale a info@learningedge.it