Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut laoreet dolore magna aliquam erat volutpat. Ut wisi enim

Subscribe to our newsletter

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut laoreet dolore magna aliquam
[contact-form-7 404 "Not Found"]

Apprendere dal settore sociale

Si tratta di programmi di apprendimento  che si svolgono in un contesto sociale (a pochi chilometri dalla vostra sede o in luoghi distanti) bisognoso di aiuto, anziché nella classica aula o online o outdoor, perché molti (specie nella generazione millennial) desiderano dare un contributo sociale e perchè crediamo che il settore sociale sia particolarmente adatto a sviluppare alcune competenze utili alle aziende:

La mentalità di tipo “perché no” per cui si è aperti a provare nuove soluzioni, che si contrappone alla mentalità di tipo “sì, ma” per cui si trovano sempre mille motivi di cautela che paralizzano la sperimentazione.

La “mentalità alla MacGyver “ cioè la volontà di provare a risolvere problemi con poche risorse, ingegnandosi “con quello che si ha”, che si contrappone alla mentalità rinunciataria del “senza risorse mi rifiuto di provare”.

La capacità di guadagnarsi la fiducia di “clienti non collaboranti” con cui il mondo non profit si deve spesso confrontare (sto pensando a popolazioni così bisognose di aiuto – senza fissa dimora e drogati per esempio – che inizialmente non riescono nemmeno a lasciarsi aiutare).

La capacità di non scoraggiarsi di fronte a nessun tipo di sfida, cioè la capacità di affrontare problemi enormi e persistenti (la fame, le grandi malattie, …) sapendo che la singola azione che intraprendono è “una goccia nel mare”, eppure intraprendendola con convinzione nella consapevolezza che il mare è fatto di gocce.

E’ sempre più apprezzata la possibilità di dare un contributo alle cause sociali tramite la propria azienda e di apprenere qualcosa di utile allo stesso tempo. Inoltre, portare le persone fuori dal proprio contesto di riferimento abituale è utile per far cadere alcuni comportamenti automatici, a sfidare alcune ipotesi e a riflettere sulle proprie capacità in maniera nuova. Per aree di miglioramento come la leadership, la gestione di team, la gestione conflitti e la motivazione, i programmi che portano fuori contesto offrono una possibilità in più.

Le aziende sono ormai molto sensibili all’ambiente che le circonda, sentendosi più inserite di un tempo all’interno del contesto sociale. I programmi di apprendimento nel sociale sono molto utili anche ai fini della corporate social responsibility.

Con il programma Apprendere dal sociale aiutiamo le aziende che oltre a formare i propri dipendenti vogliono avere un impatto sociale.

I programmi sono pensati su misura per l’azienda e per la popolazione coinvolta partendo dagli obiettivi di apprendimento. Tipicamente, dopo aver raccolto i requisiti di massima, viene presentata al Cliente una lista di possibili iniziative sociali, dalle più semplici a quelle più complesse, con diversi gradi di impegno e di sfida, da cui scegliere. E’ fondamentale per il successo del progetto che sia chiaro come tutto quello che verrà fatto diventerà un laboratorio di apprendimento di alcune competenze specifiche, una buona preparazione al lancio dell’iniziativa e la scelta del giusto periodo in cui impegnarsi (che può avere durata molto variabile: da interventi mirati di pochi giorni a programmi di mesi o anni). Naturalmente è fondamentale che i formatori abbiano esperienza nel condurre progetti nel sociale oltre a conoscere le aree di apprendimento oggetto del progetto.